Semalt: come fare in modo che Google ami la tua pagina


Indice

  • Introduzione
  • Utilizza tag descrittivi e testi alternativi
  • Backlink e interlink di alta qualità
  • Usa immagini coinvolgenti
  • L'uso di parole chiave
  • Migliora la velocità di caricamento del tuo sito web
  • Contenuto unico del sito web
  • Aggiorna frequentemente il tuo contenuto
  • Usa un sito Web adattabile
  • Conclusione

Introduzione

Fare in modo che Google ami la tua pagina è l'arte di ottimizzare i tuoi siti Web per i motori di ricerca (SEO). I siti Web ottimizzati per i motori di ricerca sono siti che fanno di tutto per rimanere sul lato destro dei motori di ricerca come Google. L'obiettivo principale del SEO è rendere il tuo sito web in particolare più visibile sui risultati di ricerca.

Se il tuo sito web ha sempre preso uno dei numerosi posti posteriori nelle query di ricerca di Google, la marea sta per cambiare. Anche se il tuo sito è stato un po 'carenato, questi suggerimenti daranno al tuo sito Web un cambio di compatibilità con Google. Ecco come fare in modo che Google ami il tuo sito.
  1. Usa tag descrittivi e testi alternativi
Meta descrizioni, titolo tag e testi alternativi sono numerosi modi per rendere il tuo sito Web amato da Google. Sono principalmente elementi HTML che forniscono a Google ulteriori informazioni sul tuo sito web. Quando l'algoritmo di Google rileva funzionalità altamente ottimizzate sul tuo sito Web, lo prenderà in considerazione per il posizionamento nei motori di ricerca migliori.

Meta descrizioni offrono una panoramica del tuo sito Web sia a Google sia alle persone che cercano Google. Fa loro sapere che il tuo sito ha le informazioni necessarie che cercano.

Il tag del titolo è una delle caratteristiche principali di ogni post che pubblichi sul tuo sito web. Questo perché è ciò che gli utenti vedono quando cercano una parola chiave correlata ai tuoi contenuti. Assicurati che il tag del titolo sia ottimizzato correttamente per Google. Non dovrebbe contenere parole chiave in eccesso; né dovrebbe essere più lungo di 60 caratteri.

Attributi alt fornire informazioni alternative a Google sulle immagini dei tuoi siti web. Questo può migliorare il tuo SEO e far amare ancora di più il tuo sito Web. Per questo motivo, i tuoi oggetti visivi dovrebbero avere brevi descrizioni delle parole chiave. Avere questi in atto, aiuta Google a classificare il tuo sito Web in alto.

Per fortuna, puoi assumere professionista sviluppo web e servizi SEO per rinnovare il tuo sito.

< div>
  1. Usa backlink e interlink di alta qualità
Backlink e interlink sono fondamentali se vuoi che il tuo sito web sia nei buoni libri di Google. I backlink e gli interlink indicano agli algoritmi di Google che il tuo sito Web è prezioso per altri siti web.

Internet è un villaggio globale, quindi esiste un'interconnessione tra tutti i membri della comunità globale. Il collegamento di altri post e siti Web ai tuoi mostra che sei un membro prezioso di quel villaggio.

Non è sufficiente avere altri siti collegati ai tuoi; i collegamenti devono essere preziosi. Inoltre, i link devono contenere informazioni relative al tuo post. Ciò significa che non puoi semplicemente allegare qualsiasi link che desideri al tuo post. I collegamenti devono essere di alta qualità.

Vale anche la pena sapere che l'aggiunta di pochi e importanti collegamenti al tuo sito Web è più vantaggiosa dell'utilizzo di numerosi collegamenti tossici. Prova ad aggiungere link di alta autorità (siti ben classificati e visitati di frequente) ai tuoi post. Allo stesso modo, rendere i tuoi contenuti è abbastanza prezioso da utilizzare come link in altri post.

Inoltre, prova a utilizzare le parole chiave come testi di ancoraggio per i tuoi collegamenti. Ciò renderà più facile per Google Algorithm trovarli e aumentare il ranking del tuo motore di ricerca.
  1. Utilizza immagini visive coinvolgenti
Niente è così accattivante e coinvolgente come immagini, GIF, meme e video; mantengono i clic che arrivano sul tuo sito web. Ne dubito? Chiedi a Buzzfeed! Proprio come la gente ama questa grafica, anche Google.

Se utilizzi frequentemente video, immagini e Mi piace sul tuo blog, molto probabilmente Google lo classificherebbe più in alto. Questo perché le persone tendono a rimanere più a lungo sui siti Web con elementi visivi.

Per ottenere il meglio dagli elementi visivi per i tuoi siti Web, assicurati che gli elementi visivi siano di alta qualità. Non utilizzare video sfocati, immagini e simili. Questo perché a Google non piace l'appiccicosità; questo potrebbe far guadagnare al tuo sito web un ranking inferiore nei motori di ricerca.

Inoltre, evita la doppiezza nell'uso di immagini, video e altri elementi visivi che non sono tuoi. Se devi usarli, assicurati di accreditare la fonte del visual. Senza un credito adeguato per le fonti visive, Google lo considererebbe un furto e penalizzerebbe così il tuo sito web. Anche con tutti questi, è ancora necessario fare attenzione usando le immagini a causa di problemi di copyright. Se è possibile evitare di usare gli oggetti visivi di altre persone o usare immagini pubbliche.

Ricorda che le regole degli attributi alt si applicano anche agli oggetti visivi. Cerca di includere descrizioni concise degli elementi visivi insieme alle parole chiave appropriate sul tuo sito web. Ciò migliorerebbe le tue classifiche di Google.